La buona riuscita del nostro make-up viso dipende non solo dalla qualità dei prodotti che impieghiamo per realizzarlo, ma anche e soprattutto dagli strumenti di cui ci avvaliamo per l’applicazione. Se è vero che giorno dopo giorno la cosmesi si evolve e fa passi da gigante sfornando ciclicamente vere e proprie innovazioni, tale principio vale anche per gli strumenti. Ormai abbiamo visto e sperimentato di tutto: dalle spugnette ovali (come la famosa Beautyblender), agli strumenti per applicare correttamente l’eyeliner (Liner Designer Beautyblender), fino a spaziare su dispositivi come il Color Me che ci agevola nell’applicazione della nostra base viso in modo da renderla perfetta.

Tuttavia, tra tutte queste innovazioni, possiamo riscontrare un significativo cambiamento anche per quanto riguarda i pennelli: strumenti apparentemente semplici ma che possono anch’essi progredire, esibendo forme originali e molto particolari concepite per rendere il trucco ancora più preciso e pulito. E se fino a oggi siamo state abituate a considerarli un classico, di seguito sicuramente cambierete idea, rendendovi conto di quanto anche solo una forma possa rivoluzionare il metodo di applicazione dei prodotti che utilizziamo nel nostro quotidiano.

È il caso dei pennelli ovali, una vera e propria novità ormai risalente al 2014 quando MAC Cosmetics, famoso brand canadese, ha lanciato la linea Masterclass Brush Collection caratterizzata da tre pennelli che hanno rivoluzionato il modo di applicare il make-up, rendendolo maggiormente semplice e preciso.

Pennelli Ovali: la novità lanciata da MAC Cosmetics

pennelli ovali mac

Come abbiamo già detto, ad ideare i pennelli ovali è stato proprio il famoso e blasonato brand canadese che nel 2014 ha lanciato la Masterclass Brush Collection, una capsule caratterizzata da tre pennelli ovali e brevettati in modo da garantire un’applicazione del make-up semplice, veloce e precisa grazie alla particolare forma ergonomica che ne consente un utilizzo comodo e mirato.

I pennelli ovali che sono stati lanciati dal brand sono in totale tre, una misura Linear e due Oval differenti:

  • Linear 1: il più piccolo della gamma, di forma lineare e piuttosto allungata, è concepito per essere “multifunzione” per quanto riguarda le zone del viso che richiedono maggiore precisione e minuzia. Infatti è adatto all’applicazione dell’eyeliner, dell’ombretto nella rima cigliare inferiore e per definire il contorno labbra.
  • Oval 3: anche in questo caso si tratta di un pennello ovale “multiuso” dalla sezione si ovale ma anche leggermente appuntita. È adatto sia all’applicazione che alla sfumatura di ombretti e correttori che siano in polvere oppure in crema anche nelle zone dell’occhio più difficili da raggiungere con pennelli di maggiori dimensioni e che richiedono una maggiore precisione.
  • Oval 6: un classico tra i pennelli ovali, di grandi dimensioni in modo da agevolare l’applicazione dei prodotti adatti al contouring quali blush, illuminanti e bronzer.

Tutti i pennelli ovali Masterclass Collection sono caratterizzati da setole in fibre sintetiche, adatte a trattenere e applicare sia prodotti in polvere che fluidi o in crema. Semplici da detergere, possono essere lavati con un classico sapone neutro o di Marsiglia o con gli appositi brush cleaners facilmente reperibili in commercio.

Purtroppo la Masterclass Collection era una “limited edition”, quindi, al momento, quantomeno nei retail e nell’e-ecommerce italiano, questi famosi pennelli ovali non sono reperibili; tuttavia, in commercio, molti altri brand hanno seguito la scia di MAC riproducendoli in maniera similare e incrementandone la gamma con molteplici misure differenti ovviamente per utilizzi altrettanto differenti. Ne è un esempio Artis Brush, brand americano che propone una collezione di pennelli ovali elegante e raffinatissima, dal design innovativo e dalla classica forma ovale che ricerchiamo, proposte in numerosissime misure differenti.

Pennelli ovali: dall’America arrivano gli Artis Brush

artis brush pennelli ovali

Anche i pennelli ovali Artis Brush hanno decisamente rivoluzionato il modo di truccarsi. Le setole sono state realizzate in CosmeFibre, un materiale sintetico e quindi non di derivazione animale, e sono caratterizzate da una tecnologia brevettata che consente un’applicazione del prodotto particolare. Le singole fibre sono infatti molto più sottili rispetto a quelle sintetiche dei pennelli convenzionali in modo da risultare molto delicate anche su pelli particolarmente sensibili.

La forma ovale, anche in questo caso, è stata concepita per garantire una maggiore uniformità nella stesura dei prodotti, sia nel caso dei fondotinta che dei rossetti.

pennelli ovali consentono di applicare il prodotto direttamente dalla punta del pennello stesso, evitando in questo modo che questo si sparga inutilmente nelle setole rendendo il make-up disomogeneo e creando sbavature. Al contrario l’utilizzo dei pennelli ovali consente così un’applicazione omogenea, precisa e molto più uniforme rispetto ai pennelli convenzionali.

Pennelli ovali: tipologie e utilizzi

Come avrete sicuramente intuito, la gamma di numerazioni, per quanto riguarda i pennelli ovali è molto ampia così come gli utilizzi che ne derivano. Artis Brush è un esempio, ma in commercio se ne possono reperire di similari, magari non di marca ma ugualmente funzionali. In questo caso prendiamo come riferimento il brand in modo che possiate rendervi conto della funzionalità di ciascuna tipologia e numero disponibile.

Circle: i pennelli ovali circle presentano una superficie piuttosto ridotta. Sono a sezione tonda e sono indicati per applicazioni molto precise su zone del viso particolarmente piccole. Il taglio delle setole è piatto, il che rende il pennello indicato per un applicazione pulita e molto mirata di prodotto, in particolar modo correttore e rossetto.pennelli ovali circle

 

Circle R1: a differenza del precedente “circle”, la versione R1 presenta sempre una superficie ridotta e circolare, ma le setole questa volta sono tagliate a sezione rotonda, il che rende il pennello adatto essenzialmente a sfumature su piccole superfici che devono comunque essere precise e prive di sbavature.pennelli ovali circle r1

 

Linear 1 – 3 – 6: tra la gamma di pennelli ovali, troviamo la tipologia “linear” che nel caso degli Artis Brush è proposta in tre numerazioni crescenti. Tutti e tre i pennelli presentano una forma ovale, ma sottile e piuttosto allungata. Anche in questo caso si tratta di pennelli di precisione, quindi indicati per applicare prodotti fluidi e in polvere in zone del viso non particolarmente estese e che richiedono precisione e accuratezza. Il più piccolo (linear 1) si presta all’applicazione di eyeliner e per l’infoltimento infraciliare, mentre il medio e quello più grande (linear 3 e 6), sono adatti a definire linee più importanti o ad applicare gli ombretti sia in polvere che in crema in maniera mirata e molto definita.

Pennelli Ovali

Oval 4 – 6: passiamo poi alla gamma “oval”, caratterizzata da pennelli ovali veri e propri disponibili in varie numerazioni: quelle intermedie sono la n. 4 e la n. 6, a sezione ovale con setole dal taglio arrotondato, indicati per l’applicazione su superfici ridotte di polveri di finitura, blush, e addirittura prodotti legati alla skincare.

Pennelli ovali oval

Oval 7 – 8 – 10: tra le tipologie “oval” infine troviamo tre misure piuttosto grandi (n.7, n.8 e n.10), dalle setole caratterizzate da una superficie decisamente molto ampia, taglio ovale ma non arrotondato, perfetti per l’applicazione di prodotti sia in polvere che in crema su ampie superfici, quali cipria, fondotinta, bronzer e prodotti per la skincare. Sono particolarmente adatti anche alla sfumatura di tali tipologie di prodotti che in questo modo risulterà omogenea e molto uniforme.

pennelli oval artis

Pennelli ovali: i prezzi

Ma parliamo di prezzi: i pennelli ovali reperibili in commercio sono davvero molti ed è necessario stabilire cosa desideriamo dal prodotto che vogliamo acquistare. La qualità si paga, motivo per cui se cerchiamo un pennello che sia un investimento e che duri nel tempo mantenendosi inalterato, viene da sé che qualcosina dobbiamo spendere. Gli Artis Brush con setole brevettate partono da 35$ per i “circle” fino ad arrivare a 75$ per gli “oval” di grandi dimensioni. Non lasciatevi però intimorire: se desiderate solo provare la tipologia di pennello e non siete sicure di saperli utilizzare, conviene affidarsi a marchi meno conosciuti ed investire giusto qualche euro per poi optare successivamente per un acquisto maggiormente impegnativo.

I pennelli ovali segnano una notevole evoluzione per quanto riguarda il make-up e vale decisamente la pena sperimentarli a pelle. Di sicuro non ve ne pentirete!

Pennelli ovali