Quando si parla di nail art, essere sempre al passo coi temi risulta difficile: le tendenze cambiano così come gli stili utilizzati per decorare le nostre unghie. Tuttavia il web rappresenta una vera e propria miniera di idee dalle quali trarre ispirazione per creare delle vere e proprie unghie gioiello.

Si può proprio dire che ormai abbiamo visto di tutto: dalla bubble manicure, all’ “effetto peluche” per poi spaziare nel water marble e nell’effetto sirena estremamente lucido e non a caso chiamato anche specchio. Dalla Corea, famosa per lanciare tendenze estremamente curiose, arriva la nuovissima Glass Nail Art, definita anche come “effetto vetro” o opale data la spettacolare capacità di riflettere la luce: una nail art assolutamente originale e tutto sommato nemmeno troppo difficile da realizzare.

glass nail art

Come nasce la Glass Nail Art?

La Glass Nail Art nasce in Corea del Sud e come abbiamo già detto, consiste nell’applicazione di piccole scaglie in cellophane, dai colori opalescenti e multi-sfaccettati in grado di replicare la luminosità e la brillantezza delle gemme. Questa tecnica è stata sviluppata da Eunkyung Park, proprietario del famoso salone Unistella a Seoul che ha reso come gioielli, le mani di moltissime stars coreane.

abalone conchiglia

L’ispirazione per questa favolosa Glass Nail Art è originata dall’abalone, una lumaca di mare tipica del Mediterraneo, che possiede una conchiglia estremamente particolare e variopinta, molto simile alla madreperla presente nelle ostriche.

Eunkyung Park per replicare questo effetto cosi particolare, tagliò pezzi del cellophane in piccole scaglie e lo applicò alle unghie dopo una tradizionale manicure. A quel punto bastò un semplice post su Instagram per mandare le donne coreane letteralmente in visibilio.

La Glass Nail Art ha raggiunto in poco tempo un successo tale che il brand Amorepacific, colosso cosmetico della Corea, ha deciso di prendere contatti con Eunkyung Park per creare insieme dei veri propri adesivi per le unghie in modo da consentire ad ogni donna di replicare con estrema facilità questo particolare effetto.

Una tendenza destinata a durare nel tempo, imitata dai saloni di tutto il mondo e facilmente replicabile anche da noi, comodamente a casa, quando realizziamo la nostra manicure. Ma come realizzarla?

Come realizzare la Glass Nail Art?

glass nail art unistella

Image Source: Instagram user nail_unistella

Realizzare la Glass Nail art è di fatto molto semplice e possiamo realizzarla comodamente a casa anche noi con pochi semplici step.

Materiale occorrente:

  • Base trasparente
  • Smalto tradizionale o semipermanente che preferiamo
  • Top coat Sigillante
  • Scaglie in cellophane iridescenti

1 STEP – Dopo aver realizzato la nostra classica manicure, avendo cura di limare le unghie nella forma desiderata e di spingere delicatamente le cuticole con un bastoncino d’arancio dopo averle ammorbidite con l’apposito olio, si procede con l’applicazione di una classica base trasparente, preferibilmente rinforzante.

2 STEP – Una volta asciutta la base trasparente, si procede con l’applicazione dello smalto (o del semi-permanente seguendo il protocollo del prodotto) nel colore che preferiamo. Se la copertura dello stesso risulta soddisfacente con una sola applicazione si procede col terzo step, altrimenti si applica un’ulteriore mano di smalto.

3 STEP – Applicato lo smalto, prima che sia asciutto, si procede con il posizionamento delle scagliette in cellophane a seconda del nostro gusto: possiamo sbizzarrirci creando dei mosaici, o semplicemente utilizzandole solo sulla french, o creando un’elegante accent manicure su alcune dita. Dobbiamo solo avere cura di applicarle quando lo smalto è ancora umido in modo da agevolarne l’adesione sulla superficie dell’unghia (se decidiamo di utilizzare un semi-permanente, ovviamente applichiamo le decorazioni prima di procedere con la polimerizzazione del colore).

4 STEP – Applicate le scagliette, a questo punto si sigilla il tutto utilizzando un top coat classico. Io consiglio anche di utilizzare uno spray o un prodotto in gocce che agevoli l’asciugatura della nostra manicure in modo da non rischiare di rovinarla. Essendo caratterizzata da più strati di prodotto sovrapposti, è normale che i tempi di asciugatura si allunghino considerevolmente.

Per realizzare la vostra Glass Nail Art potete prendere spunto dai numerosi tutorial che si trovano su Youtube e di cui vi indico un esempio con un’interessante quanto semplice variante a tema!

La Glass Nail Art tutto sommato rappresenta una manicure piuttosto versatile: è innanzitutto destinata a trasformare le nostre unghie in veri e propri diamanti con la capacità di riflettere la luce originando particolari effetti e sfumature cangianti, e abbiamo il vantaggio di poter spaziare in una moltitudine di colori a nostro gusto o da scegliere in base allo smalto o al gel colorato a cui decidiamo di abbinare le scagliette opalescenti che determinano questa nail art cosi raffinata, elegante e particolare.

Le alternative per creare una Glass Nail Art di tendenza sono davvero tantissime: tra le più ricercate troviamo un’unghia neutra, a cui applicare un semipermanente o uno smalto classico dal colore nude e delicato, su cui possiamo apporre piccole scaglie opalescenti combinate ad altri dettagli quali perline o swarovski in un’accent manicure elegante e raffinata, adatta ad ogni occasione e non particolarmente impegnativa o vincolante, ad esempio, a un outfit particolare.

glass nail art delicata

Image Source: Instagram user yuichiki05

Un’altra idea estremamente originale per la nostra Glass Nail Art, ispirandoci alle feste natalizie che non tarderanno ad arrivare, è rappresentata da unghie rigorosamente rosse, impreziosite da applicazioni cangianti in tonalità duochorme in grado di rendere la nostra manicure assolutamente scintillante.

nail art duochrome

Image Source: Instagram user eyeofej

Personalmente amo molto la french, specie quando decido di fare la ricostruzione unghie: quella che vedete nella foto rappresenta un’originalissima idea per una french manicure combinata alla Glass Nail Art decisamente d’effetto: base nera e applicazione di scaglie verdi iridescenti in grado di rendere la lunetta del french, un vero e proprio prezioso mosaico.

glass nail art french

Image Source: Instagram user miss2hyeri

Altra idea di french sfruttando la Glass Nail Art nell’immagine che vedete sotto, stavolta alternando scaglie in cellophane bianche a quelle colorate per poi spaziare nei cristalli swarovski: un’idea forse un po’ strong ma decisamente d’effetto per le nostre unghie che non passeranno di certo inosservate, questo è poco ma sicuro!

Image Source: Instagram user ouo_bee

Image Source: Instagram user ouo_bee

Le unghie ci concedono sempre libertà: possiamo decorarle a nostro piacimento, colorarle a seconda del nostro umore, o addirittura trasformarle, come in questo caso in veri e propri gioielli da esibire, per avere cosi un “biglietto da visita” decisamente non convenzionale né banale. Divertiamoci a sperimentare per trovare cosi l’idea che maggiormente soddisfa i nostri gusti!